PREZZARIO REGIONALE SARDEGNA

PREZZARIO REGIONALE SARDEGNA

PREZZARIO REGIONALE REGIONE SARDEGNA 2019
La predisposizione del prezzario regionale dei lavori pubblici è stata avviata in attuazione dell’articolo 22 della legge regionale 8/2018 recante le “Nuove norme in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture”, con la finalità di attuare la corretta ed efficace attività di programmazione delle risorse pubbliche destinate alla realizzazione di lavori pubblici. 
La precedente edizione 2018 del prezzario, adottata con la delibera della Giunta Regionale n. 19/39 del 17.04.2018, era il risultato di una opera di ristrutturazione ed aggiornamento del prezzario del 2009 che ha riguardato non solo l’aggiornamento dei prezzi ma anche una profonda revisione che tenesse conto delle modifiche normative intervenute negli anni e della necessaria introduzione di diverse categorie di lavori non contemplate nel vecchio prezzario del 2009. 
Nell’edizione 2019 si è completata l’opera di ristrutturazione avvenuta nel 2018 arricchendo il prezzario di nuove voci. Si è inoltre proceduto con la correzione di errori segnalati dagli utenti tramite la mail all’uopo istituita. Tutte le modifiche e le integrazioni al prezzario sono riportate nel paragrafo 6 del presente documento. 
Al Prezzario si attengono le stazioni appaltanti ed enti di cui all’articolo 21 comma 2 della predetta legge regionale n. 8/2018 per la realizzazione dei lavori di loro competenza da eseguirsi nell’intero territorio regionale, ed è costituito da voci di capitolato per opere finite e/o forniture con posa in opera, il cui costo è comprensivo di tutte le fasi lavorative necessarie per la definizione dell’opera completa e realizzata  a perfetta regola d’arte; il suddetto costo è altresì comprensivo di tutto quanto altro necessario per  l'esecuzione della singola lavorazione in sicurezza. 
Nel Prezzario le quotazioni dei materiali di fornitura e delle opere compiute sono indicate in Euro e sono affiancate dall’incidenza della mano d’opera espressa in percentuale sul prezzo in elenco. 
Nel determinare i vari prezzi, dovendo questi costituire un riferimento valido per tutta la Regione Sardegna, si è fatto riferimento a condizioni ambientali ed operative normali e medie. Eventuali situazioni eccezionali dovranno essere necessariamente prese in considerazioni in sede progettuale dal progettista che, con decisione motivata, potrà determinare analiticamente o mediante applicazione di coefficienti correttivi opportuni incrementi o decrementi ai prezzi indicati nel prezzario. 
Nel caso di opere di restauro di edifici monumentali, il progettista dovrà tenere conto, altresì, della specificità degli interventi, per la perfetta conservazione dei beni artistici e architettonici, anche predisponendo apposite analisi giustificative tenendo in considerazione quanto pubblicato sul Prezzario per le voci comuni. 


L'Assessore, infine, comunica che il prezzario, redatto secondo i criteri di formulazione dei prezzi
riportati nell'allegata “Relazione introduttiva all'utilizzo del Prezzario opere pubbliche Regione
Sardegna – anno 2019” è articolato in cinque tipologie:
RU – RISORSE UMANE
AT – ATTREZZATURE E TRASPORTI
PR – PRODOTTI
SL – SEMILAVORATI
PF – PRODOTTI FINITI
Nell'ambito di tali sezioni principali, i “prodotti finiti”, per un totale di 5.767 voci, sono raggruppati in
16 capitoli, di seguito rappresentate:
PF.0001. LAVORI STRADALI
PF.0002. GEOTECNICA GEOGNOSTICA E FONDAZIONI SPECIALI
PF.0003. INFRASTRUTTURE IDRICHE E FOGNARIE
PF.0004. CALCESTRUZZI
PF.0005. OPERE MARITTIME
PF.0006. INGEGNERIA NATURALISTICA
PF.0007. LAVORI IN SOTTERRANEO
PF.0008. CASSERI E ACCIAI STRUTTURALI
PF.0009. IMPIANTI ELETTRICI
PF.0010. IMPIANTI TECNICI EDILI
PF.0011. PREFABBRICATI STRUTTURALI
PF.0012. RESTAURO
PF.0013. EDILIZIA
PF.0014. SICUREZZA
PF.0015. BIOEDILIZIA
PF.0016. PROVE SU CALCESTRUZZI


SCARICA IL PREZZARIO