PREZZARIO REGIONALE MOLISE

PREZZARIO REGIONALE MOLISE

PREZZARIO REGIONALE MOLISE

Disponibile in questa pagina il prezzario opere edili Molise aggiornato al 2012 (deliberazione della giunta regionale Molise n. 408/2012) e valido per tutto il territorio regionale nelle province di Isernia e Campobasso. I prezzi riportati nei singoli capitoli del prezzario sono ottenuti mediante analisi ricavate dalla composizione delle risorse elementari (mano d’opera e materiali), dei noli e dei semilavorati (malte ed impasti di calcestruzzo) e comprendono l’uso di trabattelli o scale, fino ad una altezza del piano di lavoro pari a 3,00 m.


I prezzi riportati nei singoli capitoli sono ottenuti mediante analisi ricavate dalla composizione delle risorse
elementari (mano d’opera e materiali), dei noli e dei semilavorati (malte ed impasti di calcestruzzo) e
comprendono l’uso di trabattelli o scale, fino ad una altezza del piano di lavoro pari a 3,00 m.
Inoltre si intendono incluse nei prezzi tutte quelle dotazioni che l’impresa specializzata nell’esecuzione della
attività di lavoro deve necessariamente avere nella propria organizzazione di cantiere.
Le voci relative alle opere compiute, comprendono, se non diversamente specificato, la fornitura e la posa in
opera dell’articolo descritto e di eventuali accessori di montaggio necessari.
Il costo della mano d’opera del settore edile è una media calcolata sulla base di rilevamenti effettuati presso
le Associazioni di categoria delle province molisane.
Il costo della mano d’opera del settore impiantistico è rilevato presso ASSISTAL - Associazione Nazionale
Costruttori di Impianti e si riferisce sia al settore elettrico che a quello meccanico.
I costi dei materiali utilizzati in analisi sono una media rilevata dalla elaborazione dei listini forniti dalle
maggiori case produttrici, distribuite su tutto il territorio regionale. Si fa presente che i prezzi di quei materiali
(es. rame, ferro, ecc) che possono subire forti oscillazioni, anche giornaliere, devono essere considerati
come indicativi.
I costi dei noli sono, invece, calcolati mediante analisi ricavate dall’elaborazione di tutti i costi di consumo,
manutenzione, assicurazione e ammortamento del mezzo.
In particolare, oltre a comprendere le prestazioni del personale di manovra, il prezzo viene fornito in tre
modi: a caldo, a freddo con operatore, a freddo senza operatore.
La suddivisione ha lo scopo di calcolare il costo del macchinario durante le pause di lavoro, le soste forzate,
il deposito, ecc.
I prezzi, quindi, si intendono informativi e medi per forniture e lavori normali di una certa consistenza. In caso
di lavorazioni particolari non comprese nel presente Prezzario è indispensabile effettuare nuove analisi
prezzi così come stabilito dall’
 art 32 del DPR 207/10.
Nei prezzi esposti nei capitoli del prezzario non sono mai inclusi i costi della sicurezza relativi alle varie
tipologie di lavoro in oggetto se non quelli che, da sempre, sono stati considerati come inclusi nelle spese
generali.
Nelle opere compiute sono evidenziate le incidenze percentuali dei componenti Mano d'opera (MO), Noli e
trasporti (NO) e Materiali (MT); tali incidenze percentuali sono arrotondate, per eccesso o per difetto,
all'unità.
Per questo motivo componenti con incidenze inferiori allo 0,5%, seppure presenti in analisi, non vengono
evidenziati. 

SCARICA IL PREZZARIO